Studente si butta dalla finestra della scuola per un brutto voto

GIULIANOVA – Prende un brutto voto a una verifica e si butta da una finestra al terzo piano della scuola media, rimanendo gravemente ferito. E’ successo verso le 13 alla scuola media Bindi di Giulianova. Il tredicenne, che frequenta la terza classe, si è lanciato da un’altezza di circa dieci metri, cadendo su uno scivolo per l’ingresso dei portatori di handicap, evitando per pochissimi centimetri di schiantarsi sulla ringhiera: questo ha molto probabilmente evitato che il giovane studente morisse. Immediatamente soccorso dal personale scolastico e da quello del 118, è stato trasferito al vicino ospedale di Giulianova dove i medici lo stano hanno sottoposto ad esami approfonditi: il tredicenne ha riportato la frattura di una gamba e al momento non sembrerebbe aver riportato lesioni interne. E’ stato ricoverato in prognosi riservata. Sull’episodio indagano i carabinieri della compagnia di Giulianova che vogliono chiarire, come affermano alcuni testimoni, che alla base del gesto ci sia le profonda delusione per il voto ottenuto.

Leave a Comment