Apertura pomeridiana per il sito di Torre Bruciata

TERAMO – Con lo scopo di potenziare le visite al sito archeologico di Largo Torre Bruciata, all’interno del quale sono state installate sofisticate e innovative tecnologie per una migliore comprensione dei resti archeologici, l’amministrazione comunale ha reso noto che il sito resterà aperto ai visitatori anche nel pomeriggio (da martedì a domenica, dalle 17 alle 20), per due settimane, a partire da mercoledì 18 maggio. L’amministrazione coglie l’occasione per evidenziare che le tecnologie installate sono presenti anche all’interno del Museo Civico Archeologico “F. Savini”, rispettivamente alla domus e alla basilica paleocristiana di Largo Torre Bruciata e che é possibile, , servendosi di un Ipod avere, notizie sulteriori sulla città romana e su quella medioevale.

 

Leave a Comment