Scontri a Roma, perquisizioni e sequestri a Teramo

TERAMO – Una decina di perquisizioni sono in corso a Teramo e sulla costa nell’ambito dell’operazione degli uomini della Digos scattata in seguito agli scontri di sabato a Roma, alla manifestazione degli "Indignati". L’attività riguarda ambienti anarco-insurrezionalisti all’interno dei quali sarebbe stato sequestrato "materiale interessante" ai fini delle indagini condotte su tutto il territorio nazionale, come documenti e oggetti utilizzati nelle manifestazioni di piazza.

Leave a Comment