Nascondeva mezzo chilo di hascisc sotto il sedile

TERAMO – Un marocchino è stato arrestato la notte scorsa dai carabinieri a Mosciano Sant’Angelo per detenzione al fine di spaccio di stupefacente perchè trovato in possesso di mezzo chilogrammo di hascisc. Il giovane, A.N. di 23 anni, era stato fermato mentre era alla guida di una "Fiat Punto"; il suo nervosismO ha insospettito i carabinieri che sotto a un sedile hanno trovato un involucro contenente la droga suddivisa in 5 panetti.Il Comando Provinciale di Teramo ha intensificato i controlli sul territorio, in particolare sulla costa teramana, volti a contrastare il fenomeno della diffusione del traffico di sostanze stupefacenti. In un’altra operazione, le fiamme gialle della Compagnia di Giulianova, hanno sequestrato un etto di hashish e hanno arrestato un fornaio giuliese di 32 anni, I.T. Il giovane è stato bloccato nella zona dell’Annunziata.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Leave a Comment