Fermata al casello con oltre un etto di eroina

ALBA ADRIATICA – Una donna di origini foggiane, ma residente ad Alba Adriatica, è stata arrestata dagli uomini della Guardia di Finanza del nucleo mobile della compagnia di Giulianova per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. E.M., 33 anni, con precedenti penali, è stato bloccata per un controllo stradale, a bordo di una macchina condotta da un uomo, nei pressi del casello autostradale della Val Vibrata. E’ stato il nervosismo della donna durante il controllo a insospettire i finanzieri che nella sua borsetta hanno rinvenuto due involucri contenenti 125 grammi di eroina. Una modica quantità di hashish era invece nella sua abitazione, perquisita successivamente. La donna è stata arrestata e rinchiusa nel carcere di Castrogno a disposizione del magistrato.

Leave a Comment