Lega Pro: Chieti, iscrizione ok

TERAMO- In Lega Pro il Chieti riceve l’ok per l’iscrizione in seconda divisione dalla Cocisoc e la società affida la panchina all’ex giallorosso Tiziano De Patre. Latina si salva, Hinterreggio e Campobasso per ora escluse, come il Foggia che pare ormai sull’orlo del baratro.  I club che avranno incassato la bocciatura al primo appello avranno tempo fino al 16 luglio per presentare ricorso e mettersi in regola. Il 18 arriveranno poi i responsi definitivi, alla vigilia del Consiglio federale del 19.
Come sarà la Lega Pro? Molti sperano che le defezioni possano esser tante da arrivare alla fatidica quota 66 squadre, tale da ‘costringere’ la Lega Pro ad eliminare la Seconda divisione,accorpare tutte in un’unica terza serie da tre gironi con 22 partecipanti ciascuna. Il vento che tira dalle parti di Firenze (dove ha sede la Lega Pro) sembra lasciar aperto questo spiraglio di speranza.

Leave a Comment