L'Anpi in piazza per la campagna tesseramento

TERAMO – Anche i quattro capoluoghi abruzzesi mettono a disposizione domani le piazze per l’ANPI (Associazione Nazionale Partigiani D’Italia) che incontrerà domani i cittadini per una grande giornata di rilancio dell’antifascismo e della resistenza in tutto il Paese Anche a Teramo l’ANPI sarà presente con un punto informativo in Piazza Martiri della Libertà, dalle 10 in poi, con i propri iscritti e dirigenti. L’Associazione, oltre ad ampliare il tesseramento e a realizzare abbonamenti per la nuova serie della sua rivista ufficiale “Patria Indipendente” illustrerà il lavoro messo in campo a livello nazionale per una grande campagna di rilancio dell’antifascismo e coglierà l’occasione per far firmare la petizione con cui si chiede al Presidente del Senato di ottenere giustizia sulle stragi nazifasciste in Italia. “Una giornata, dunque, di grande vitalità democratica e civile che vede coinvolte circa 130 piazze in Italia per riconsegnare al Paese le sue radici autentiche: Antifascismo, Resistenza, Costituzione”. Con la manifestazione in priogrmma domani, i promotori dell’Anpi intendono ribadire il loro “no secco al neofascismo che da mesi ormai tenta di insediarsi in varie realtà d’Italia con iniziative di revisionismo. L’ANPI tiene a ribadire, che non è questo il Paese che sognavano i combattenti per la libertà e che è necessario ricondurlo al più presto entro i binari della legalità, della democrazia e dell’antifascismo, anche per rispetto al sacrificio di quanti hanno perduto la vita, combattendo contro i fascisti ed i tedeschi, per dare al nostro Paese la libertà”.

Leave a Comment