Beni culturali, domani l'intesa tra Regione e Fondazioni bancarie

TERAMO – Domani alle 18.00, nella sede del ministero per i Beni e le Attività Culturali, verrà siglato il protocollo d’intesa tra il MiBAC, la Regione Abruzzo e le quattro Fondazioni bancarie abruzzesi (Tercas, Carispaq, Carichieti e PascarAbruzzo) per il coordinamento degli interventi di conservazione, restauro e valorizzazione del patrimonio culturale regionale. Saranno presenti il presidente della Regione, Gianni Chiodi, il ministro per i Beni e le Attività Culturali, Lorenzo Ornaghi, il direttore regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell’Abruzzo, Fabrizio Magani, il presidente della Fondazione Carispaq, Roberto Marotta, il presidente della Fondazione PescarAbruzzo, Nicola Mattoscio, il presidente della Fondazione Carichieti, Francesco Sanvitale, e Il presidente della Fondazione Tercas, Mario Nuzzo. Per quanto riguarda Teramo, il protocollo è l’atto finale dell’iter avviato per il recupero del Teatro Romano e consentirà alla Regione di stanziare un milione e mezzo di euro, come aveva anticipato l’assessore Mauro di Dalmazio a Teramo in accordo precedente firmato a settembre tra il Comune e le Fondazioni. La cifra, che si aggiunge al milione e mezzo stanziato dalla Fondazione Tercas, servirà alla redazione del progetto di recupero funzionale del Teatro ma anche ad acquisire Palazzo Adamoli che verrà abbattuto insieme a Casa Salvoni. La cessione di Palazzo Adamoli da parte della Regione dovrebbe completarsi entro la fine dell’anno.

Leave a Comment