Ripescato in mare un pioppo di 30 metri

GIULIANOVA – Il tronco di un pioppo, lungo circa 30 metri, che galleggiava pericolosamente nel tratto di mare antistante il porto di Giulianova, a circa 2,7 miglia dalla costa, è stato ripescato dalla motonave Gardenia. Il grosso fusto arboreo si trovava all’interno dell’impianto di miticoltura che si estende per circa 100 ettari, incastrato tra le boe di sostegno dei filari dell’allevamento delle cozze. Immediata è stata la segnalazione alla Guardia costiera che ha provveduto alla messa in sicurezza del tronco una volta ricoverato all’interno del porto giuliese. E’ probabile che l’albero si trovasse in mare a seguito delle recenti alluvioni anche se è difficile poter stabilire la zona di terra da cui potrebbe provenire: di sicuro si trattava fino ad oggi di un grosso rischio per la navigazione, in quanto la grandezza del fusto avrebbe potuto provocare serie conseguenze allo scafo anche di grossi natanti.

Leave a Comment