Il duo Milosevic-Vaccaro trascina la Tekno

TERAMO – Vince la sua seconda partita in trasferta della stagione la Teknoelettronica. Vince a Putignano (22-30), sul campo della formazione fanalino di coda del girone C della Serie A di pallamano maschile. I biancorossi hanno gestito dal primo all’ultimo minuto la gara, trovando il giusto ritmo soprattutto nella ripresa, quando hanno raggiunto il massimo vantaggio di 8 reti, trascinati dal duo Milosevic-Vaccaro, autori in due di 23 delle 30 reti segnate. Per il montenegrino in particolare, top scorer della giornata, le 13 realizzazioni personali gli valgono la testa solitaria della classifica marcatori con 84 reti in 8 incontri disputati. Il turno ha confermato i pronostici della vigilia, fatta eccezione per la sconfitta ai rigori del Noci sullo stesso campo, quello del Gaeta, dove due settimane fa era caduta un pò a sorpresa anche la Teknoelettronica. I biancorossi sono adesso al quarto posto solitario a tre lunghezze dal quel Fondi sul cui campo, il prossimo 8 dicembre, sarà in programma la sfida diretta.
Il tabellino dell’incontro:
Putignano – TeknoElettronica Teramo 22-30 (p.t. 9-16)
Putignano: Nebbia, Laterza V, Loiacono 3, Cofano 6, Narracci 2, Maggiolini 2, Fanizza 7, Losavio V. 1, Cianciaruso, D’Alessandro 1, Maddalena, Laterza L, Losavio E, Giannotta. All: Antonj Laera.
TeknoElettronica Teramo: Di Marcello M, Leodori 2, Barbuti, Milosevic 13, Santucci 1, Murri 1, Vaccaro 10, Cordoni, Di Giandomenico, Angeletti, Viscovich 1, Marano 2, Di Marcello P, Bellia. All: Marcello Fonti.
Arbitri: Coletta-Pinto.

Ecco i risultati della nona giornata:
Putignano-Teknoelettronica Teramo 22-30
Conversano-Palermo 39-23
Gaeta-Noci 29-28 dtr
Lazio-Fasano 22-33
Fondi-Città Sant’Angelo 29-26
Riposava: Cus Chieti

La classifica: Fasano 27, Conversano 21, Fondi 18, Teknoelettronica Teramo 15, Noci 13, Città Sant’Angelo 12, Gaeta 11, Lazio 6, CUS Chieti 6, CUS Palermo 3, Putignano 0.

Leave a Comment