Le aziende turistiche fanno squadra: nasce la Dmc "Costa dei Parchi"

TERAMO – Un nuovo modello di promozione e organizzazione turistica regionale. E’ questa la Dmc (Destination management company) "Teramo Nord -Abruzzo Costa dei Parchi", di cui fanno parte oltre 100 imprese operanti in 15 comuni. Grazie alla realizzazione di questa nuova società consortile i territori potranno presentare progetti in forma aggregata e accedere ai finanziamenti della Comunità europea. Presidente è Giuseppe Vagnozzi, vice presidente Massimo Beligni. Ma quali saranno i vantaggi per il turismo locale che arriveranno dalla nascita di questa nuova realtà? Lo abbiamo chiesto al presidente regionale di Federalberghi, Giammarco Giovannelli.

Quale importanza riveste la Dmc per lo sviluppo turistico del territorio?

E’ un’opportunità molto interessante, che abbiamo sostenuto come Federalberghi. Credo si tratti di una vera e propria svolta culturale per quanto riguarda la programmazione turistica dei territori aderenti, che si stanno sempre più aprendo alla cultura delle reti di impresa. Per questo auguro buon lavoro al Cda e al presidente neo eletto.

Finora sono oltre 100 le aziende che hanno scelto di partecipare. La Dmc è aperta anche a nuove adesioni?

Sicuramente sì, si tratta d una realtà aperta e propositiva, a cui hanno già aderito attività artigianali, turistiche e commerciali, del teramano e della Val Vibrata, oltre a istituzioni come l’Ente Porto di Giulianova, un ruolo importante sarà rappresentato dai sindaci del territorio, con cui avremo una lunga  e operativa collaborazione, i Comuni possono solo essere arricchiti da questa nuova realtà. Anche noi, come Federalberghi, lavoreremo per aggregare e uniformare le esigenze e le attività, in questo senso un lavoro importante è già stato fatto dalla Confcommercio Abruzzo e dal presidente Giandomenico Di Sante.

Quali sono i risultati attesi?

Come prima azione la società consortile parteciperà al bando della Regione Abruzzo dedicato alle Dmc. Non sarà un contributo una tantum ma uno strumento di promozione e di realizzazione di attività che integrano il pubblico e il privato e che si sviluppa nel tempo. Iniziative analoghe sono nate in Europa già da qualche anno e hanno avuto un buon successo.

 

 

Leave a Comment