Turismo, da giugno al via il volo Pescara-Mosca

TERAMO – Voli per la Russia, dalla  prossima estate, dall’Aeroporto d’Abruzzo. Malgrado il periodo di sfavorevole congiuntura, la Saga (società di gestione dello scalo Liberi) è tornata ad annunciare nuove rotte. Si tratta di 24 voli charter (settimanali) operati dal tour operator Intourist, con un aereo da 150/190 posti che saranno attivati da metà giugno fino a metà settembre 2014. L’iniziativa è frutto di una collaborazione tra la Saga, la Regione Abruzzo, il Centro Estero Camere di Commercio d’Abruzzo e Intourist, tour operator russo del Gruppo Thomas Cook. Il Presidente del Centro Estero Camere di Commercio d’Abruzzo, Daniele Becci, ha sottolineato le enormi potenzialità offerte dal mercato russo: «Nella macroarea in cui noi operiamo, la Russia è il paese più popolato nonché quello che, insieme alla Turchia, manifesta i tassi di crescita più elevati in Europa. Questi voli diventano dunque una occasione o importante per poter avvicinare la nostra regione ad un’ economia in grande crescita come quella russa. Il nostro obiettivo, ha concluso Becci, deve essere quello di creare sinergie economiche e migliorare la conoscenza del prodotto Abruzzo in Russia». Nei giorni scorsi la Saga aveva presentato i dati del 2013 che indicavano una contrazione di 2,7% del transito di passeggeri, con una flessione ben al di sotto del cluster di riferimento nazionale.

Leave a Comment