Campli, i 'renziani' formano una lista civica per Cordoni sindaco

CAMPLI – Il gruppo renziano del Pd di Campli getta il guanto di sfida e indica quale candidato a sindaco Vincenzo Cordoni, già assessore e vice del primo cittadino Gabriele Giovannini, a capo di una lista civica. E’ proprio nei confronti di quest’ultimo, o meglio della sua riconferma «decisa dai soliti noti – come si legge nella nota dei renziani camplesi – alla faccia degli iscritti e degli elettori del Pd di Campli», che l’area renziana esprime forti critiche. «Non c’è stata nessuna riunione del direttivo – dicono – dove discutere e decidere la eventuale ricandidatura di Giovannini (che peraltro non è iscritto al PD e nemmeno appartiene al centro sinistra). Ma soprattutto non ci sono state le primarie per la scelta del candidato sindaco come era possibile e necessario e come avvenuto in altri centri importanti della provincia domenica scorsa». Da qui la decisione di formare una lista civica di «forte discontinuità» con Cordoni candidato: «Ha le caratteristiche, l’autorevolezza e l’esperienza per affermare finalmente un nuovo modo di fare politica e  di risolvere i problemi della gente». Lista e programma di mandato a una prossima assemblea pubblica. 

Leave a Comment