Ruba dentro casa, bloccato dal proprietario e consegnato ai Cc

ALBA ADRIATICA – Hanno bloccato il presunto ladro e dopo averlo fatto salire sulla loro auto lo hanno consegnato direttamente ai Carabinieri della locale stazione. Protagonisti dell’improvvisato ‘arresto’ sono stati il proprietario di un appartamento di Alba Adriatica, appena visitato dal presunto ladro, e suo cognato. Al giovane fermato, Artan Bardhi, 30 anni, albanese, già destinatario di ordine di espulsione, è stato contestato dai Carabinieri il reato di tentata rapina impropria aggravata: domani comparirà davanti al Gip per l’udienza di convalida. Una prima ricostruzione indica che avrebbe tentato ieri sera di introdursi nell’appartamento, con un complice, ma è stato sorpreso dagli inquilini del piano superiore che hanno avvertito il proprietario, in quel momento insieme con il cognato, vicino casa. I due presunti ladri in fuga sono stati inseguiti: uno è riuscito a scappare, l’altro ha tirato fuori un cacciavite cercando, fortunatamente senza riuscirci, di colpire gli inseguitori che lo hanno immobilizzato e portato in caserma.

Leave a Comment