L’aggressione social a Bombagi infiamma il mondo di Facebook

Offese e minacce sul profilo dell’attaccante del Teramo: insorgono i tifosi biancorossi

TERAMO – Infiamma il web l’aggressione social indirizzata contro il fantasista e idolo del Teramo calcio Francesco Bombagi, bersaglio di un pessimo post intriso di offese e minacce.

Nonostante l’attaccante biancorosso abbia stigmatizzato l’accaduto con una battuta di spirito, salutando i suoi tifosi dal Salento dove si trova in vacanza, il post offensivo ha scatenato le difese dei suoi tifosi e qualche sottolineatura faziosa rispetto all’eterna rivalità con i tifosi del Giulianova.

Questo perchè la provenienza sarebbe di chiara sponda giallorossa, tra cui sostenitori, ad onor del vero, molti hanno preso di difese di Bombagi, deprecando l’ingiuriosa iniziativa del navigatore solitario.

A scatenare l’ira offensiva sarebbe stata una foto postata dall’attaccante di origini sarde sul suo profilo, che lo ritrae in un porto del Salento, scambiato per quello di Giulianova e ritenuto dunque foto ‘provocatoria’, chissà forse per aver violato la ‘territorialità’ giuliese. Roba ancora da terzo mondo della sportività, prima ancora che gaffe clamorosa.

Leave a Comment