Teramo calcio: debiti e crediti, Iachini fa i conti per chi fa finta di non capire

La Ismeedia ha lasciato ai Ciaccia 2,7 milioni di crediti e 851mila euro di debiti (dei 4 ereditati dalla gestione Campitelli): “Il deficit maggiore è riconducibile alla gestione corrente” TERAMO – Da più parti ci si lamenta, a proposito di Teramo calcio, di un eccessivo silenzio sul destino della società e di conseguenza della squadra. A volte però il silenzio è d’oro, ma l’adagio è sconosciuto a chi, non avendo altra ragione di vita, dispensa numeri, conti e perfino sentenze, continuando però a collezionare figuracce. Premessa doverosa per spiegare perchè…

Continua a leggere

I vertici del Teramo ‘bacchettano’ Ciaccia: “Non ha titolo per dire quelle cose”

L’amministratrice giudiziaria ricorda che ogni valutazione va fatta dall’organo di controllo e che al momento non esiste alcuna trattativa: “Per adesso non c’è ancora decisione su come garantire la continuità aziendale” TERAMO – Alle dichiarazioni di Davide Ciaccia di sabato alla fine della partita contro la Reggiana, hanno fatto seguito, questa mattina quelle dell’Amministratore giudiziario, Claudia Capuano, diffuse in una nota dalla stessa società biancorossa: la dottoressa Capuano, in sostanza, smentisce Ciaccia sull’esistenza di trattative, non avendo – dice – ricevuto alcuna proposta, ricordandogli che non ha poteri di rappresentanza…

Continua a leggere

VIDEO/ Ciaccia: “Garantisco il futuro del Teramo, aspetto Spinelli e Guidi se vuole resta”

Il patron ha parlato a chiusura del campionato (dopo la sconfitta con la Reggiana per 0-2) e disegnato lo scenario dei prossimi mesi TERAMO – Al termine della partita contro la Reggiana (che sul campo ha vinto 2-0 ma non è riuscita ad agganciare il Modena capolista che ha staccato il biglietto per la Serie B), il patron Davide Ciaccia, stavolta autorizzato dall’amministrazione giudiziaria del club, ha tratto le conclusioni della stagione e ha spiegato il suo pensiero, attualizzando anche le questioni legate alle trattative (o presunte tali, come definite…

Continua a leggere

Teramo calcio, il sindaco incontra l’amministratrice giudiziaria

“Confronto istituzionale sulla situazione societaria – ha detto D’Alberto -, ho dato disponibilità per individuare possibili soluzioni anche con le forze del territorio” TERAMO – Sabato si giocherà l’ultima giornata della stagione regolare di C con il Teramo che ospiterà la Reggiana. I biancorossi con la salvezza in cassaforte saluteranno i tifosi, ma in queste ore si guarda al futuro societario. Questa mattina, in municipio, il sindaco Gianguido D’Alberto, ha incontrato l’amministratore giudiziaria, l’avvocato Claudia Capuano, e i componenti del Consigli di amministrazione nominati dal tribunale di Roma, i commercialisti Cavallari e…

Continua a leggere

Il Teramo mette un piede e mezzo in Serie C con il pari contro il Pontedera

Finisce 1-1 con il settimo sigillo di Bernardotto. A due turni dalla fine, +6 sulla zona calda. Solo in caso di arrivo a più squadre la classifica avulsa potrebbe complicare la situazione TERAMO – La festa può cominciare perché se è vero che la matematica non accompagna al 100% il verdetto anticipato, il Teramo può ritenersi ormai salvo a due giornate dal termine. Il pareggio contro il Pontedera dell’ex Magnaghi vale tantissimo, anche se molti si aspettavano un’altra vittoria per chiudere completamente il discorso permanenza nella serie. Il pareggio è…

Continua a leggere

Teramo vola verso l’obiettivo con la coppia Bernardotto-D’Andrea (2-1)

Battuta la Carrarese che nel finale rompe l’imbattibilità biancorossa con un autogol: la squadra di Guidi è a +6 dai playout ma anche a -1 dai playoff TERAMO – Vittoria determinante e mai in discussione del Teramo contro la Carrarese. Al Bonolis i biancorossi di Guidi hanno messo in campo il meglio delle loro potenzialità segnando con Bernardotto, rischiando poco dopo il raddoppio sempre con il numero 9, subendo il giusto quando hanno trovato il secondo gol di D’Andrea, quello della tranquillità: La rete della Carrarese che ha anticipato di…

Continua a leggere

FOTO/ Un tempo a testa per Pescara e Teramo (0-0), ma vincono le tifoserie

Partita corretta sul campo e sugli spalti, davanti a 3.000 spettatori. Almeno due grosse occasioni per parte, pareggio giusto TERAMO – Ha vinto il calcio nel derby d’Abruzzo, soprattutto fuori dal rettangolo verde del Bonolis: oltre 3.000 spettatori paganti per una partita che ha vissuto poche emozioni, è stata sostanzialmente corretta, con le squadre che si sono divise un tempo ciascuno e sulle curve tanto tifo ininterrotto e nessuno sfottò. Sono mancate solo le emozioni del gol, insomma, anche se Teramo e Pescara ci sono andati vicino in diverse occasioni.…

Continua a leggere

Montevarchi più concreto, il Teramo ‘stecca’ la grande occasione. Bonolis ancora violato (0-1)

I toscani hanno interpretato la partita come si doveva e hanno anche fallito un punteggio più largo grazie alla grande prova di Perrucchini. I limiti biancorossi sono tornati evidenti TERAMO – Aprendo la cronaca di una partita dicendo che il miglior in campo, nel Teramo, è stato Perrucchini, cioè il portiere, è tutto dire. Che nonostante abbia parato l’imparabile (almeno tre tiri da… calcio di rigore), nulla ha potuto sul gol di Giordani che al 13′ ha fatto rivedere in azione la ‘banda del buco’, alias difesa del Teramo. Quello…

Continua a leggere

Rinnovato il Cda del Teramo, dentro c’è anche il commercialista teramano Tancredi

A Stefano Cavallari le deleghe che erano di Chierchia. Davide Ciaccia avrà una delega speciale per la gestione sportiva del club TERAMO – Dopo l’inchiesta per truffa nei confronti dei fratelli Mario e Davide Ciaccia (proprietari del Teramo Calcio) da parte della Procura della Repubblica di Roma che nei mesi scorsi aveva portato al sequestro anche delle quote del Teramo Calcio, poi dissequestrate, questa mattina, come ha reso noto la società biancorossa, è stato rinnovato Consiglio d’Amministrazione. Il nuovo Cda sarà composto da Stefano Cavallari, nelle vesti di amministratore unico e che ricoprirà…

Continua a leggere

Teramo ancora di rimonta: la doppietta di D’Andrea allontana i play out (2-1)

Battuto al Bonolis il Grosseto che era andato in vantaggio con Nocciolini. Nel finale clamorosa traversa di Rosso. Zona calda a 6 punti (come i play off) TERAMO – Forse il gol di Nocciolini è arrivato al momento giusto per dare quella spinta in più alla già discreta determinazione del Teramo di voler incamerare tre punti dallo scontro diretto (e forse determinante) contro il Grosseto. Perché il vantaggio dell’ultima in classifica sul campo del Bonolis ha reso i biancorossi ancor più ‘cattivi’ di quanto non fossero stati nell’approccio di partita.…

Continua a leggere