Teramo, arrivano altri due Millennials: Kyeremeteng scuola Milan e Bellucci dal Sassuolo

Il mercato si chiude con l’ingaggio di due ottimi prospetti TERAMO – Il mercato del Teramo, dopo l’arrivo di Davide Vitturini, già in campo nella vittoriosa gara contro il Bari, si completa con l’ingaggio di un altro difensore centrale e di un attaccante, entrambi giovani e molto promettenti. Continuando infatti sulla fortunata linea giovanile dei Millennials, i biancorossi hanno prelevato a titolo definitivo dal Novara, l’esterno d’attacco Nigel Kyeremateng, italo-ghanese, classe 2000, da pochi giorni 21enne, e dal Sassuolo Niccolò Bellucci, classe 200. Kyeremateng, scuola Milan, ha giocato in serie…

Continua a leggere

Paci: “Vittoria dedicata ai tifosi e a noi”

Il tecnico raggiante: “Se non sono morto d’infarto oggi…” TERAMO – Analisi come al solito molto lucida quella di mister Massimo Paci al termine della vittoriosa gara contro il Bari. Onesto nel ringraziare un pizzico di fortuna (“ma è ora che cominci a girare bene“, ha anche aggiunto) perchè se il Bari poteva chiudere la partita sul rigore parato da Lewandowski, l’allenatore teramano sottolinea la soddisfazione di aver vinto soprattutto per i tifosi, da i quali è stato impressionato per l’attaccamento alla squadra: “Nonostante non vincevamo da tempo – ha…

Continua a leggere

Batticuore al Bonolis: il Teramo ribalta il Bari nonostante due rigori sbagliati (2-1)

Doppio Bombagi dopo lo svantaggio. E Lewandowski para il penalty del possibile 0-2 TERAMO – Vittoria del cuore e strameritata quella che il Teramo ha ottenuto sul Bari, in una partita storica per il club teramano, con la ‘prima’ assoluta a Teramo per i ‘galletti’ pugliesi. Se fosse finita con il risultato del primo tempo, avremo assistito a una ingiustizia sportiva: la rete del vantaggio ospite era infatti arrivata con un’azione di grande pregio innescata da Marras e tradotta in rete dal mirabile pallonetto di Antenucci, ma era stata l’unica…

Continua a leggere

Cianci al Bari, contratto prolungato col Teramo fino al 2023

Si è chiusa l’operazione che coinvolgeva quattro società TERAMO – Pietro Cianci, attaccante di proprietà del Teramo, 10 reti finora con la maglia del Potenza nel girone C di Serie C, è un giocatore del Bari. Nel pomeriggio è stato perfezionato il passaggio in prestito al club pugliese – sabato avversario del Teramo allo stadio Bonolis -, dopo il prolungamento del contratto con la società biancorossa fino al 30 giugno 2023. Si tratta di un’operazione che ha coinvolto quattro società, oltre al Teramo e il Potenza, anche il Bari e…

Continua a leggere

Il saluto degli ultrà al Teramo in partenza per Palermo

Lo striscione al Bonolis incita i biancorossi alla vigilia di una partita ‘storica’ TERAMO – E la tifoseria biancorossa, alla vigilia di una partita ‘storica’ per il Teramo al Renzo Barbera di Palermo, è torna a far sentire la sua vicinanza alla formazione allenata da mister Paci con uno striscione allo stadio Bonolis che ha salutato la squadra in partenza: “Starti lontano non sai quanto ci pesa, la nostra fede non conosce resa! Avanti Diavolo” è il grido d’amore dei tifosi della Curva, che sottolinea l’amarezza di una tifoseria ultrà…

Continua a leggere

Un altro lutto biancorosso: se ne va a 68 anni Gentile, centrocampista degli anni ’60

Il cordoglio della società. Fece l’esordio in serie D, giocò 80 partite TERAMO – Teramo calcio in lutto per la scomparsa all’età di 78 anni di Dario Gentile, indimenticato calciatore biancorosso. La società, per iniziativa del presidente Franco Iachini e dell’intero staff dirigenziale e tecnico, ha espresso il suo cordoglio alla famiglia per la grave perdita. Gentile fu centrocampista dalle ottime doti tecniche che indossò la maglia del Teramo per sei stagioni consecutive, dal 1962 al 1968, totalizzando 80 presenze e realizzando 9 reti. Classe 1942, proveniva dalle giovanili e…

Continua a leggere

Il Teramo resuscita la Viterbese (0-1). Continua l’astinenza da vittoria

Pressione sterile dei biancorossi che subiscono l’1-0 e non recuperano: solo due pali. A Palermo senza Arrigoni e Diakitè ammoniti TERAMO – Che dire di questo Teramo che resuscita anche la Viterbese, all’asciutto sul proprio campo da 11 mesi? La sconfitta per 1-0 arriva dall’unica conclusione a porta dei gialloblù, concretizzata a metà grazie ad un’azione viziata da fallo e una disattenzione difensiva. Il dato di fatto è che la partita la fa il Teramo, che però ancora una volta, come successo contro l’Avellino, mette sotto assedio la porta avversaria…

Continua a leggere

Torna al gol Bombagi, ma per il Teramo con l’Avellino è ancora pari (1-1)

Partita senza grandi emozioni. Biancorossi in vantaggio, gli irpini recuperano su rigore TERAMO – Vive su tre episodi in tutto il match, delicato, al Bonolis tra l’Avellino e il Teramo, il primo del 2021. Finisce 1-1, con i biancorossi avanti dopo 9′ con il ritorno al gol di Bombagi e il recupero degli irpini su rigore, nella ripresa, con D’Angelo. Fatta eccezione per questi due passaggi, sul taccuino dei cronisti resterà alla fine soltanto la clamorosa palla gol messa in mezzo da Costa Ferreira, al 75′ che non viene deviata…

Continua a leggere

Addio a Filippo Arnoni, ex biancorosso e tutor di giovani campioni

Si è spento a Macerata all’età di 72 anni. Oggi i funerali alla Madonna delle Grazie TERAMO – Lutto nel mondo dello sport cittadino per la scomparsa di Filippo Arnoni, che non è stato soltanto un buon giocatore del Teramo calcio della fine degli anni ’60, ma anche uno storico dirigente accompagnatore di molte squadre giovanili biancorosse. La maglia del Teramo è di casa nella famiglia Arnoni. Il figlio Fabrizio, cresciuto appunto nelle giovanili, vinse quel campionato che riportò il Teramo in Serie C1. Oggi Filippo Arnoni lo ricordano in…

Continua a leggere

Iachini: “Contento del mio Teramo, non del Comune”

Nel bilancio della stagione 2020 ancora nulla si muove su bando impianti e Pef gestione stadio TERAMO – E’ con l’annuncio di un aumento di capitale sociale aperto alla sottoscrizione di terzi, fino al 65% delle quote sociali, che il presidente del Teramo, Franco Iachini, ha tracciato il bilancio del 2020 davanti alla stampa locale specializzata e in diretta tv su R115. Il patron biancorosso ha voluto spiegare che l’operazione societaria dimostra come c’è apertura verso il territorio e che “questa società non è affatto chiusa a nuovi ingressi”. Esprimendo…

Continua a leggere