VIDEO E FOTO / A Montorio il calcio ha ritrovato il ‘Teramo’ e i suoi tifosi

Sull’erba sintetica del ‘Pigliacelli’ i biancorossi pareggiano con il Piano della Lenta, ma l’importante è aver visto sugli spalti quella gente che ama questa maglia in qualsiasi categoria MONTORIO – Finisce 1-1 il primo impegno in Promozione della Ssd Città di Teramo , nella nuova fase della storia calcistica biancorossa. La ripartenza, non scontata, va al di là della cronaca e di un tabellino di una partita che non poteva dire più di tanto sotto il profilo agonistico e della classifica, visto il ritardo con cui la formazione allenata da…

Continua a leggere

Nardocci è il nuovo direttore regionale dell’ufficio scolastico

Il dirigente aquilano, dal 2010 al Ministero dell’Istruzione e già vicario, sostituisce Antonella Tozza. I saluti dell’assessore Quaresimale TERAMO – Con la registrazione del contratto alla Corte dei Conti è stata ufficializzata la nomina del dottor Massimiliano Nardocci a direttore generale dell’Ufficio Scolastico regionale per l’Abruzzo. Lo stesso, dopo il trasferimento della dottoressa Antonella Tozza, ricopriva già il ruolo di Direttore generale vicario.  Aquilano, 50 anni, coniugato con due figli, Massimiliano Nardocci dal 2010 ricopre l’incarico di dirigente del Ministero dell’Istruzione dirigendo gli Ambiti territoriali, di L’Aquila, Pescara e Teramo,…

Continua a leggere

VIDEO/ Parte l’iter per la riqualificazione di Colleatterrato Alto

Sono diversi gli interventi previsti dal progetto approvato dalla giunta comunale: si parte dalla pavimentazione del nucleo abitato con 200mila euro di fondi TERAMO – C’è la riqualificazione del borgo di Colleatterrato Alto, con il rifacimento della viabilità, dselle aree di pertinenza delle case e del nucleo storico, nel progetto definitivo-esecutivo approvato dalla giunta comunale di Teramo, che dà il via all’iter per la cantierizzazione delle opere in questo quartiere cittadino. L’intervento prevede la realizzazione di una nuova pavimentazione nell’area del nucleo storico, del tratto in cui insistono le case…

Continua a leggere

L’investitore di Flavia è da stamattina agli arresti domiciliari

Al 34enne di Roseto, che guidava ubriaco un’auto senza assicurazione, viene contestato l’omicidio stradale aggravato su richiesta del pm Davide Rosati ROSETO – E’ stato posto agli arresti domiciliari, per omicidio stradale aggravato dalla guida in stato di ebbrezza e senza copertura assicurativa dell’autovettura, il 34enne di Roseto che ha investito e ucciso Flavia Di Bonaventura, la 22enne rosetana studentessa dell’Accademia delle Belle Arti di Roma, che rincasava assieme ad altri due amici, la notte del 22 agosto. La richiesta di arresti era stata firmata dal sostituto procuratore Davide Rosati…

Continua a leggere

VIDEO/ Viale Bovio, rischio abbattimento per i platani. Se non sono gravi, saranno potati a ottobre

Questa mattina il sopralluogo con i prelievi da parte dell’agronomo regionale: è probabile il rischio ‘cancro colorato’ che imporrebbe decisioni drastiche per evitare rischi di altri crolli. L’assessore Di Bonaventura garantisce comunque un intervento di sfoltimento delle chiome TERAMO – Sopralluogo questa mattina in viale Bovio dell’agronomo dell’ufficio regionale fitosanitario per il prelievo di campioni utili a verificare, in laboratorio, se gli storici platani cittadini siano affetti dal cosiddetto ‘cancro colorato’, tipico di queste alberature. Chiarire la natura della ‘forza’ dei tronchi di queste piante è importante non solo per…

Continua a leggere

FOTO/ Autista del bus ferito da una coltellata per separare due passeggeri che litigano

Ancora un grave episodio di sangue a piazza Garibaldi: sembra che la zuffa sia nata a bordo del mezzo pubblico. Il dipendente Baltour li ha fatti scendere per garantire sicurezza agli altri passeggeri ed è stato ferito in strada. I carabinieri li cercano TERAMO – Piazza Garibaldi ancora teatro di un fatto di sangue, a distanza di poco tempo dalla rissa scoppiata tra senegalesi e turchi nei pressi del bar Garibaldi (ex Number One). Un giovane autista della Baltour di 43 anni, M.D.F, è stato ferito di striscio al petto…

Continua a leggere

FOTO/ Grosso pino cade anche a Silvi: distrutte due moto e un’auto, nessun ferito

Il crollo in viale Tevere, nel quartiere ‘Silville’: l’albero si è abbattuto in pieno giorno sui mezzi in sosta, per fortuna mentre nessuno passava per strada SILVI – Non cadono soltanto a Teramo gli alberi, con buona pace di chi strumentalizza anche in pieno agosto questo incidenti ormai frequenti dappertutto, dovunque ci siano alberi cavi all’interno dei loro tronchi o con radici affioranti come accaduto oggi a Silvi, in viale Tevere: un pino marittimo di grosse dimensioni si è abbattuto su due moto e un’autovettura in sosta, per fortuna senza…

Continua a leggere

Europei: Gaia regge davanti ai mostri sacri ma crolla nel finale GUARDA LA GARA

A Monaco nella finale dei 1.500 metri, l’atleta teramana chiude nona ma mostra progressi anche nella strategia di gara TERAMO – La faccia bella della medaglia è che lo scorso anno Gaia Sabbatini vinceva i Campionati europei U23 e solo dopo 12 mesi si è presentata tra le ‘grandi’ sulla misura dei 1.500 metri, centrando un nono posto finale. La serata di Monaco, vissuta in diretta sugli schermi Rai, hanno mostrato una Sabbatini diversa dal solito, determinata a stare davanti subito, nonostante la presenza di mostri sacri come Muir, Mageean…

Continua a leggere

De Baptistis: “Il calcio qui non può morire. Ponzuoli da tempo è ‘teramano d’adozione'”

Il giovane assicuratore è perno della cordata che ha fondato ‘Città di Teramo Ssd’: “Speriamo che la Figc decida come ha fatto per il Catania”. E con il suocero Luigi (presidente del Notaresco) potrebbe essere subito derby TERAMO – “Il nostro unico scopo è quello di garantire la continuità del calcio nella nostra città perché vogliamo bene ai nostri colori. Per questo aspettiamo che altri, spero tanti altri, imprenditori e professionisti, si avvicinino a noi perchè questa è una società aperta a chiunque voglia dare un mano. speriamo che la…

Continua a leggere

Manomette tachimetro per ‘ringiovanire’ l’auto in vendita: condannato

La denuncia era partita dall’Associazione Consumatori ‘Robin Hood’ su segnalazione dell’acquirente che si riteneva truffato TERAMO – Oggi con l’avvento delle revisioni obbligatorie alle autovetture e la certificazione autorizzata per le officine del chilometraggio effettivo percorso, è diventato sempre più difficile ‘barare’ sugli effettivi chilometri di vita di una macchina, intervenendo sul tachimetro. Eppure c’è ancora chi ci prova, nel tentativo, spesso ma non sempre smascherato, di voler ringiovanire una autovettura per venderla meglio. E’ quanto accaduto a un acquirente teramano che, mangiata la foglia, si è rivolto all’Associazione consumatori…

Continua a leggere