Due montoriesi positivi sorpresi a spasso e denunciati

I carabinieri scoprono due ‘furbetti’ del virus in 24 ore

MONTORIO – Due casi in 24 ore, il terzo dopo quello di Nerito di Crognaleto, ed entrambi a Montorio: due persone, entrambe di Montorio, positive al Covid 19, invece di stare in isolamento domiciliare, sono state sorprese a passeggio dai carabinieri della locale stazione.

In due serate successive, i controlli dei carabinieri hanno ‘pizzicato’ prima un 59enne che camminava per le campagne della prima periferia cittadina e poi un 69, stavolta incrociato a spasso per le vie del centro storico di Montorio. In tutti e due i casi i militari hanno identificato i due ‘pazienti’ contagiati e, una volta riaccompagnati a casa, dopo essersi assicurati del loro rientro nelle rispettive abitazioni, hanno provveduto a denunciare entrambi per violazione del divieto di mobilità.

Leave a Comment