Un altro lutto biancorosso: se ne va a 68 anni Gentile, centrocampista degli anni ’60

Il cordoglio della società. Fece l’esordio in serie D, giocò 80 partite

TERAMO – Teramo calcio in lutto per la scomparsa all’età di 78 anni di Dario Gentile, indimenticato calciatore biancorosso. La società, per iniziativa del presidente Franco Iachini e dell’intero staff dirigenziale e tecnico, ha espresso il suo cordoglio alla famiglia per la grave perdita.

Gentile fu centrocampista dalle ottime doti tecniche che indossò la maglia del Teramo per sei stagioni consecutive, dal 1962 al 1968, totalizzando 80 presenze e realizzando 9 reti.

Classe 1942, proveniva dalle giovanili e fece il suo esordio a 20 anni in Serie D, nella sfortunata partita di Brindisi dove il Teramo fu sconfitto per 2-0. Era il 9 dicembre 1962. Da quel giorno fu sempre in rosa, tra i campionati di Serie D e di Prima Categoria,

La Teramo calcio si stringe alla moglie Maria e ai figli Camillo e Andrea. I funerali si svolgeranno domani, martedì, alle ore 14:30, presso la Parrocchia di Sant’Antonio.

Leave a Comment