VIDEO/ Il quartiere Sacro Cuore Stazione soffocato dal traffico chiede aiuto al Comune

L’area in forte espansione subisce l’aggressione delle auto e la sosta selvaggia. Il presidente Cordoni: “E da 25 con l’apertura dell’Oasi sarà ancora peggio”

TERAMO – Via Pannella e il quartiere della Stazione chiedono aiuto all’amministrazione comunale perchè sono soffocate dal traffico, dalla sosta selvaggia e dalla difficoltà di gestire un maggiore afflusso di autovetture, che sono anche diretta conseguenza della crescita ‘esplosiva’ della zona in poco tempo. E con all’orizzonte anche l’apertura del Centro commerciale Globo, dietro alla stazione ferroviaria, le situazione non si annunciano migliori.

Il Comitato di quartiere Sacro Cuore-Stazione, attraverso il suo presidente Siriano Cordoni, ha avanzato alcune proposte all’amministrazione, tra le quali quella di usare l’accorgimento di non ‘cancellare’ stalli di sosta quando saranno realizzate (a breve) le nuove corsie ciclabili e di creare nuove aree di sosta, di rifare i marciapiedi ormai in condizioni drammatiche in via Fonte Regina.

Noi siamo preoccupati – dice Cordoni – perchè la rotondina di Ponte San Ferdinando sarà di blocco totale per la viabilità si creeranno file interminabili e prevediamo un blocco del traffico“.

One Thought to “VIDEO/ Il quartiere Sacro Cuore Stazione soffocato dal traffico chiede aiuto al Comune”

  1. Paolo

    Però fatevele due domande perché? L’unico ufficio postale dove puoi andare nel pomeriggio & in Via Pannella, visto che la centrale, causa lavori non trovi mai il parcheggio, anche perché c’è ne sono pochissimi!

Leave a Comment