FOTO/ Auto resta bloccata nel fiume Mavone, conducente in salvo

Villa Petto: l’uomo aveva cercato di attraversare il guado ma l’acqua era troppo alta. Macchina recuperata dai vigili del fuoco

TERAMO – Stamattina, poco prima di mezzogiorno, una squadra del Comando dei vigili del fuoco di Teramo è intervenuta per soccorrere un’automobilista: la sua auto era finita in panne sul greto del fiume Mavone, a Villa Petto di Colledara.

Quando i vigili del fuoco sono giunti sul posto hanno notato una Opel Zafira al centro del corso d’acqua, mentre il conducente dell’auto, un 78enne del posto, aveva già raggiunto da solo la sponda del fiume, senza nessuna conseguenza.

L’auto si era bloccata mentre percorreva il guado, a causa dell’alto livello dell’acqua, che ha sommerso e fatto spegnere il motore. I vigili, dopo avere indossato l’equipaggiamento protettivo di tipo fluviale, hanno raggiunto la macchina che è stata tirata in secco con verricello del mezzo operativo.

Leave a Comment