FOTO/ Rischia di entrare contromano sulla Teramo-Mare, bloccata dal benzinaio e da un altro automobilista

Donna al volante corre un grosso pericolo: esce dalla parte opposta dell’area di servizio, inseguita dall’addetto e bloccata

TERAMO – Sfiorato il rischio di un possibile incidente sulla Teramo-Mare nella mattinata di oggi, quando una utilitaria, alla guida c’era una donna di mezza età, ha imboccato al contrario la via di ingresso all’area di servizio all’altezza del Centro commerciale Gran Sasso.

Se non fosse stato per i prontissimi riflessi di un addetto all’impianto delle benzine e di un automobilista ‘sveglio’ che stava entrando all’area di servizi e ha bloccato con la sua auto la corsa dell’altra, adesso forse staremmo a scrivere dell’ennesimo incidente contromano su questa strada a scorrimento veloce.
La signora alla guida ha percorso all’indietro l’area di servizio, imboccando al contrario la corsia di decelerazione per l’accesso al distributore, forse convinta di essere sulla strada che conduce al vicino centro commerciale. Insomma si è confusa e si sarebbe ritrovata contromano sulla carreggiata in direzione Giulianova-Teramo (l’area di servizio è quella di destra, sul lato del Centro commerciale gran Sasso), con alta probabilità di incidente, considerato anche il grosso flusso di traffico in queste ore.

Per fortuna l’addetto all’impianto ha cominciato a urlare alla conducente di fermarsi, correndo dietro all’autovettura, fino a raggiungerla mentre nella strada di immissione sopraggiungeva un’altra macchina il cui guidatore, prontissimo, ha acceso le frecce di emergenza e con gli abbaglianti ha attirato l’attenzione della donna al volante, facendola fermare.

Leave a Comment