Legati in casa e rapinati due anziani fratelli

Canzano: è caccia a tre malviventi, forse stranieri. Hanno rubato parte della pensione e 4 damigiane d’olio

CANZANO – E’ successo la scorsa notte in un’abitazione isolata alle porte di Canzano, dove vivono due fratelli anziani: tre uomini a volto coperto e con accento stranieri, hanno fatto irruzione all’interno dell’abitazione e in pochi minuti hanno dapprima immobilizzato i due e poi razziando tutto quello che hanno trovato e cioè 500 euro in contanti, parte della pensione incassata da uno dei due fratelli pochi giorni prima e quattro grandi damigiane contenenti olio.

A destare preoccupazione è il fatto che i tre abbiano agito incuranti del fatto che in una casa vicina si stesse festeggiando una festa di addio al celibato: ma nessuno dei partecipanti, però, si è accorto del dramma che i due anziani stavano vivendo a poca distanza.

Sulla rapina sono in corso le indagini dei Carabinieri della Compagnia di Giulianova. Al momento dei tre rapinatori non c’è traccia

Leave a Comment