Gira sullo scooter con i panetti di hashish: arrestato dalla squadra mobile

La sostanza stupefacente (oltre 7 etti) era nascosta parte nello zainetto, parte nel frigorifero a casa. Ll’amico si è dato alla fuga

TERAMO – Girava su un ciclomotore, assieme ad un amico e nello zaino nascondeva 3 panetti di sostanza stupefacente. E’ successo a Villa Vomano. Quando hanno visto gli agenti della squadra mobile di Teramo, il conducente (un cittadino extracomunitario) è sceso velocemente ed è fuggito attraverso i campi, mentre lui è stato bloccato per il controllo.

Dalla perquisizione sono usciti fuori, nascosti nel suo zaino, i 3 panetti di hashish (ognuno di quasi un etto). Nel corso della successiva perquisizione a casa del giovane è stato possibile rinvenire, all’interno del -frigorifero, altri 4 panetti e 13 ovuli contenenti sempre hashish per quasi un altro mezzo chilo. E’ stato arrestato con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Leave a Comment