Non c’è gara per nessuno, Gioxe Narcisi si conferma campione italiano Under 17

A Biella, ai Campionati nazionali di Pesistica olimpica, il giovanissimo dell’Athlas Teramo sbaraglia il campo con tre ori nello strappo e nello slancio e un totale di 232 chili

TERAMO – Un altro titolo di Campione italiano di pesistica olimpica per Gioxe Narcisi, che al Biella Forum, oggi, ha fatto l’en plein centrando i tre ori della sua gara nella categoria Under 17. Il giovanissimo atleta della scuola di Anselmo e Giulio Silvino, che gareggia con i colori dell’Athlas Teramo, ai campionati nazionali ha gareggiato da favorito e non solo perchè campione in carica.

Sul campo si è rivelato sollevatore in grande crescita e che ha fatto ulteriori passi da gigante: oro nello strappo da 106 chili, oro nello slancio da 126 chili e oro nel totale olimpico, con 232 chili. Alle sue spalle Samuele di Marzio, argento con 222 kg (99-123) ed Emanuele Fogar, bronzo con 216kg (100-116).

Un altro titolo per il diciassettenne teramano, che ha un sapore ancor più dolce per averlo conquistato nel giorno del compleanno del fratello maggiore Roel, anche lui attuale detentore del titolo italiano di categoria. E tra qualche settimana li vedremo ritirare insieme i Premi Coni.

Leave a Comment