Un’altra vittima in un tragico fuoristrada, muore a 36 anni

La sua auto è finita fuoristrada e poi contro il muro di un’azienda. L’operaio tornava a casa dopo il turno

ATRI – Un’altra tragedia della strada in provincia di Teramo, stavolta a Casoli di Atri. A perdere la vita, questa mattina attorno alle 7:30, è stato un operaio di 36 anni che stava rincasando dopo il turno di notte, Sergio Martella di Atri.

La sua auto, un’Alfa Romeo 159, è finita fuoristrada, in un fossato e poi contro il muro di un’azienda industriale, la Aran World. Ad accorgersi della presenza della macchina con il corpo dentro ê stato un giovane automobilista di passaggio che ha avvertito i soccorsi, che purtroppo sono stati inutili.

Sul posto sono intervenuti il personale sanitario del 118 e i vigili del fuoco. Per i rilievi lavorano gli agenti della Polizia stradale di Giulianova e i Carabinieri.

Leave a Comment