FOTO / Scontro tra auto a Villa Ripa, lunghe code sulla 80. Anziani coniugi feriti

Nell’incidente coinvolte tre persone ma non in modo grave. Fino a tre chilometri di incolonnamenti

TERAMO – Strada statale 80 con code fino a tre chilometri, per permettere i soccorsi alle persone rimaste coinvolte in uno scontro tra due autovetture, verificatosi poco dopo le 16 nei pressi di Villa Ripa. Lo scontro è avvenuto nei pressi della doppia semicurva tra la frazione di Villa Tordinia e il bivio di Cavuccio. Il bilancio è di tre feriti, tra i quali anche due anziani coniugi, residenti a Teramo, le cui condizioni per fortuna però non sarebbero gravi.

E’ stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco per estrarre il 77enne alla guida di una delle due macchine, una Suzuki Swift, rimasto incastrato al posto di guida dalle lamiere e dallo scoppio degli airbag. La moglie, che viaggiava al suo fianco, è invece stata assistita dal personale sanitario del 118, intervenuto sul posto con due ambulanze per il trasferimento dei feriti al Mazzini.

Secondo una prima ricostruzione degli agenti della Polizia Locale intervenuti sul posto per i rilievi assieme ai carabinieri del nucleo radiomobile, una delle due autovetture (l’altra utilitaria coinvolta è una fiat Punto condotta da una 42enne teramana) avrebbe sbandato nell’affrontare la prima semicurva, forse per l’asfalto viscido, e si è ritrovata al centro della carreggiata proprio mentre sopraggiungeva l’altro mezzo. La Suzuki condotta dall’anziano teramano è poi finita sulla cunetta laterale di traverso rispetto al senso di marcia.

Il traffico è tornato alla normalità attorno alle 18, quando i mezzi sono stati recuperati dai carro attrezzi e dopo la pulizia della strada da parte del personale Anas.

Leave a Comment