VIDEO/ Fondazione Etica ‘boccia’ la giunta D’Alberto: bassa capacità di amministrare

Comune tra i peggiori in Italia. E l’opposizione affonda: “Pef stadio e ricostruzione, due fallimenti” TERAMO – La giunta comunale di Teramo, in sella da ormai 40 mesi, bocciata rispetto alla capacità di amministrare, sulla base di sei parametri presi in considerazione: bilancio, personale, servizi e appalti, ambiente e governance.E stavolta a dirlo è Fondazione Etica, nello studio più recente pubblicato dal Corriere della Sera. Nell’analisi dei dati che le amministrazioni sono tenute a pubblicare dal decreto del 2013, Teramo e l’amministrazione D’Alberto raccolgono un misero punteggio di 39 su…

Continua a leggere

Rapina senza armi la cassa e fugge in bicicletta

Audace malvivente solitario fa tutto in pochi minuti dopo aver fatto anche la fila allo sportello MARTINSICURO – Si è presentato allo sportello della filiale come un normale cliente ma quando è stato il suo turno ha detto al cassiere che era lì per rapinarlo e che voleva il denaro della cassa. Ha p oi saltato il bancone, è ha arraffato il contante che ha trovato, prima di fuggire senza che nessuno lo intralciasse con una bicicletta E’ successo questa mattina attorno alle 10, nella filiale della Banca popolare di…

Continua a leggere

VIDEO/ Terza dose: al Mazzini precedenza ai dializzati e poi ad altri 3.000

Le somministrazioni al secondo lotto dell’ospedale. Pronti, se necessari, altri due hub vaccinali TERAMO – Questa mattina nel centro vaccinale al secondo lotto dell’ospedale di Teramo è iniziata la somministrazione della terza dose ai circa tremila soggetti fragili della provincia di Teramo. Ad essere interessati dalla somministrazione, in questa fase, saranno tutti coloro che sono stati sottoposti a trapianto di organo solido in terapia immunosoppressiva o a trapianto di cellule staminali ematopoietiche, chi è in attesa di trapianto d’organo, chi segue terapie a base di cellule T esprimenti un recettore chimerico antigenico, chi…

Continua a leggere

FOTO/ Brucia nella notte Castellalto: tornano i piromani e torna il Canadair

Vasto rogo doloso nella zona di Campogrande che ha minacciato anche l’abitato. Vigili del fuoco impegnati da mezzanotte CASTELLALTO – Dopo una pausa, i piromani tornano ad agire. C’è la firma di un incendiario, infatti, nel rogo divampato la scorsa notte nella frazione di Campogrande di Castellalto, dove il fuoco sta divorando dalla mezzanotte bosco e sterpaglie al confine con l’abitato del comune. L’incendio interessa un’area di circa 30 ettari e a combatterlo sono impegnate tre squadre dei vigili del fuoco di Teramo, Nereto e L’Aquila, con tre autopompe e…

Continua a leggere

Il Teramo non chiude la gara e la Vis specula su due errori (1-2)

Sconfitta interna al Bonolis dopo un netto predominio (e occasioni mancate) nel primo tempo TERAMO – Dopo la gioia di Coppa contro il Siena, il Teramo ingoia un boccone amaro in campionato, perdendo la prima delle due gare casalinghe consecutive, contro una Vis Pesaro che ha subìto per tutto il primo tempo l’iniziativa dei biancorossi e dovuto soltanto speculare sugli errori della squadra di Guidi. Ecco dunque che dopo l’iniziale vantaggio di Malotti in apertura di gara e almeno due clamorose occasione sottoporta mancate prima da Rosso e poi da…

Continua a leggere

Ferimento Di Mascio, c’è una prima svolta: arrestati i due aggressori. Si cerca il mandante

Il responsabile del settore giovanile del Teramo fu colpito con un solo, devastante pugno e ebbe il volto fratturato in più punti TERAMO – Le indagini sull’aggressione all’allenatore e responsabile del settore giovanile del Teramo, Cetteo Di Mascio, sono ad una svolta: i carabinieri della Compagnia di Teramo, questa mattina all’alba, hanno arrestato su ordine del gip del tribunale di Teramo, due teramani di origini Rom (V.C. di 30 anni di Bellante e A.G. di 23 di Mosciano), già noti alle cronache, che a mezzogiorno dello scorso 14 maggio ferirono…

Continua a leggere

FOTO E VIDEO/ Lo sport riporta la folla in centro e… sotto le stelle

Pienone per la manifestazione, quest’anno dedicata al compianto Mimmo Sciamanna TERAMO – E’ una Teramo che ha dimenticato per alcune ore il Covid (rischiando tantissimo per la completa assenza di distanziamento, anche se si raccomandava la mascherina anche all’aperto, raccomandazione osservata non da tutti) e ha lasciato spazio alla voglia di ritrovarsi in giro, affollando il centro storico come ha sempre fatto ‘Sport sotto le stelle’. Sabato ricco di emozioni, quello vissuto in città, riempita anche da tantissima gente che ha raggiunto il capoluogo dalla provincia per partecipare alla kermesse…

Continua a leggere

La Ruzzo Reti dichiara guerra ai morosi cronici: “Pronti a staccare l’acqua”

Annuncio ‘minatorio’ dell’Acquedotto a chi si ostina a non pagare le bollette: pronte le procedure per i distacchi TERAMO – La Ruzzo Reti la definisce una operazione per ristabilire un criterio di equità, sempre giustificandolo con la disposizioni dell’ARERA, ma la notizia che procederà “alla sospensione delle forniture di acqua ai cittadini morosi cosiddetti ‘cronici’ attraverso la chiusura dei contatori sa davvero di minaccia. Le procedure di cessazione dell’erogazione dell’acqua, come riferisce l’Acquedotto, prenderanno avvio tra qualche settimana, nel mese di ottobre. “Si parla di riequilibrio tra i cittadini e…

Continua a leggere

Nascondeva in auto 5 cuccioli di ‘Lagotto’ da tartufi: denunciato e cani sequestrati

Operazione della Polizia stradale nei pressi del casello Val Vibrata. Il conducente anche positivo al test sugli stupefacenti, patente ritirata TERAMO – Gli agenti della squadra di polizia giudiziaria della Sezione Polizia Stradale di Teramo, nei pressi del Casello ‘Val Vibrata’ dell’A/14, ha fermato per un controllo un’autovettura Opel Astra, scoprendo a bordo di essa, nascosti nel bagagliaio, 5 cuccioli di razza ‘Lagotto’, rinchiusi in un trasportino per animali. Il conducente, un 40enne marchigiano peraltro conosciuto per pregressi vari reati, non è stato in grado di fornire valide indicazioni né…

Continua a leggere

Inchiesta cardiochirurgia Chieti: sequestrati beni per 600mila euro a imprenditore teramano

Dopo gli arresti domiciliari di un anno fa, per Pellecchia scatta il provvedimento su 4 immobili e conti correnti TERAMO – I finanzieri del Gruppo di Chieti e della Compagnia di Teramo hanno eseguito un’ordinanza disequestro preventivo di disponibilità finanziarie e beni immobili, per un importo complessivo di circa 600 mila euro,emessa dal Gip del Tribunale di Chieti, Luca de Ninis (su richiesta del sostituto procuratore della Repubblica, Giancarlo Ciani), nell’ambito dell’indagine complessa ‘A cuore aperto’, durata oltre due anni per i reati di corruzione, falso e turbata libertà del procedimento nella…

Continua a leggere