Investe il rivale per ucciderlo e ci riesce al settimo tentativo: arrestato

Sant’Egidio: chiuse le indagini dei carabinieri grazie alle immagini delle telecamere SANT’EGIDIO – Grazie alle telecamere di videosorveglianza è stato possibile identificare, e arrestare, l’uomo che alla guida della sua autovettura, lo scorso 27 aprile, per sette volte aveva tentato di investire un uomo, riuscendovi nell’ultimo. Si tratta di un 28enne di Sant’Omero già noto alle cronache, finito in manette per tentativo di omicidio. Alla base dell’investimento, che aveva provocato lesioni gravi al 39enne di origini ascolane, finito in ospedale a Sant’Omero, ci sarebbe stato un litigio per futili motivi:…

Continua a leggere

Insiste nelle avances alla condomina nonostante il divieto del giudice e finisce in cella

Sant’Egidio: gli era stato intimato di non avvicinarsi alla donna, stalker in manette SANT’EGIDIO – Agli inizi di aprile si era invaghito di una condomina e non perdeva occasione per molestarla organizzando veri e propri agguati pur di incontrarla, sebbene fermamente e più volte rifiutato. In quella circostanza la donna, fortemente provata per la situazione surreale e stanca delle continue avances, che si protraevano già da tempo, aveva preso coraggio e si era rivolta ai Carabinieri di Sant’Egidio alla Vibrata, i quali dopo le necessarie verifiche e la raccolta delle…

Continua a leggere