Tenta il suicidio, salvata dai carabinieri

BALSORANO (L' AQUILA), 8 SETT Il tempestivo intervento dei carabinieri ha salvato la vita a una trentenne di Balsorano che voleva suicidarsi. La giovane aveva collegato il tubo di scarico della sua autovettura al'abitacolo. Quando era già priva di sensi, sono giunti i carabinieri che hanno spaccato i vetri e l'hanno soccorsa. Con una autoambulanza è stata trasferita al vicino ospedale di Sora (Frosinone) dove, dopo le cure del caso, è stata dichiarata fuori pericolo. L'allarme era stato lanciato dal convivente della donna, un sessantacinquenne, con una telefonata ai carabinieri, riferendo che la donna si era allontanata da casa minacciando di suicidarsi.

Leave a Comment