Un piano regolatore per il cimitero

TERAMO Anche il cimitero di Cartecchio avra'il suo piano regolatore. Lo prevede la convenzione stipulata dal Comune con la Teramo Ambiente.    La societa' che da 9 mesi gestisce anche i servizi cimiteriali questa mattina ha illustrato agli amministratori comunali il Prg del cimitero che consentira' di ampliare lo stesso cimitero e di costruire 8. 500 nuovi loculi oltre a cappelle e edicole per soddisfare le richieste dei teramani almeno per i prossimi 15 anni. 'E' un passaggio determinante per poter essere operativi ha commentato il presidente della Team, Lanfranco Venturoni Ora spettera' al consiglio comunale approvare lo strumento che noi abbiamo presentato. Sono regole necessarie per soddisfare le numerose richieste dei cittadini'. L'ingener Pierangelo Stirpe ha illustrato i numero del Prg de cimitero ricordando che 'Teramo per la prima volta si dota d un piano regolatore per il cimitero. C'e' la necessita'  ha aggiunto di regolare e fare chiarezza anche all'interno del cimitero cittadino'. Soddisfatto per questo nuovo strumento si e' detto il sindaco Chiodi.  

Leave a Comment