E' sempre polemica sul sito La Torre

TERAMO «L'amministrazione Chiodi fa solo propaganda elettorale». Lo dicono i componenti del comitato anti discarica 'La Torre' che in una conferenza stampa hanno 'accusato' sindaco, vice sindaco e lista 'Al centro con Chiodi' di fare solo i propri interessi. «La parola ampliametno da Pai hanno detto e' stata eliminata sulla base di una direttiva del Governo Berlusconi datata 8 luglio 2005. La Regione l'ha semplicemente recepita». Secondo gli esponenti del comitato anti discarica non c'e' dietro una volontà politica ma la consapevolezza che il sito non è idoneo e dunque non può essere ampliato. «Sappiamo che Rabbuffo e il presidente della lista 'Al centro con Chiodi' hanno commissionato all'ingegner Domenico Di Baldassarre hanno aggiunto uno studio sul sito. La relazione finale riconsegnata ad aprile avrebbe evidenziato che il sito meno idoneo per una discarica è proprio 'La Torre'». I cittadini di Poggio San Vittorino e zone limitrofe hanno scritto una lettera a Del Turco per chiedergli di portare avanti gli interessi della collettività e non quelli legati a logiche di potere.

Leave a Comment