Tancredi contro il Cirsu

Il consigliere regionale di Forza Italia, Paolo Tancredi, in televisione ha attaccato il Cirsu: 'ha gestito in maniera clientelare i rifiuti ha detto Tancredi facendo favori ai politici di centro sinistra'. Secondo il consigliere regionale 'Il Cirsu da sempre costituisce la roccaforte del potere politico di centro sinistra per questo viene difeso ancora oggi nonostante uan gestuone fallimentare e un indebitamento altissimo'. Tancredi ha aggiunto: 'Il centro sinistra ci si e' 'ingrassato' politicamente con il Cirsu per questo lo vuole mantenere in vita a tutti i costi'. Paolo Tancredi ha ribadito che l'unico modo per risolvere urgentemente il problema dei rifiuti a Teramo e' quello dell'amplimento della discarica La Torre. L'argomento è 'bollente' in questi giorni e non è la prima volta che Tancredi prende posizione in questo senso, ma in maniera cos_ esplicita si. A 'Primaditutto' era ospite anche il sindaco di Teramo Gianni Chiodi, che dal canto suo ha definito 'politica la scelta della Regione di cancellare l'ampliamento, pure previsto e anche dalla provincia', la quale in seguito sarebbe tornata sui propri passi. Ma tronando alla Regione Chiodi ha detto che 'è vero che il governo centrale di centro destra aveva indicato' come non adottabile la decisione dell'ampliamento, ma si trattava di una 'indicazione', appunto e come tale non necessariamente' vincolante per la Regione, che inoltre non ha nemmeno collaborato finanziariamente alla risoluzione dell'emergenza'. Secondo il sindaco Chiodi, dunque, la scelta è solo politica.

Leave a Comment