Myrtaj-Teramo, fine di un amore

TERAMO  Florian Myrtaj passa all'Arezzo con un contratto biennale. Dopo i proclami di inizio estate e l'annunciato taglio del conratto precedente con la stipula di uno nuovo meno oneroso e la notizia del doping (con conseguente proscioglimento), ecco il colpo di scena: quello che doveva essere candidato alla fasia di capitano, più volte contestato dai tifosi nel precampionato, lascia la famiglia biancorossa.  L'operazione è di poche ore fa con il placet del presidente Romy Malavolta. 'Ringrazio Teramo ed il presidente e i tifosi ha detto Myrtaj . Lascio la squadra del mio cuore in ottime mani. Anche senza di me vi stupirà'. E cos_, nel giro di 24 ore, il Teramo si è liberato dei due giocatori più 'pesanti' sotto l'aspetto della gestione e dei rapporti con la tifoseria. Pasquale 'Lillo' Catalano ha infatti accettato il trasferimento alla Cavese. Adesso bisogna vedere cosà farà il Teramo sul mercato a poco dalla chiusura: sostituità o meno Myrtaj?

Leave a Comment