Le crisi finanziarie e i mercati internazionali

TERAMO  “Le ricorrenti crisi finanziarie che sconvolgono i mercati internazionali, da ultima quella che sta investendo il mercato immobiliare vengono spesso spiegate e analizzate come se si trattasse di anomalie o eccezioni che riguarderebbero volta per volta uno specifico settore, o paese, o periodo. L'endemicità dei fenomeni potrebbe invece chiamare in causa ragioni più di fondo, strutturali, che mettono in causa i fondamenti del modello di accumulazione capitalistica. È quanto fanno alcuni classici del pensiero economico, Marx prima e Grossmann poi”. E' il principio che muove l'organizzazione della conferenza “La teoria dell'accumulazione e del crollo da Marx a Grossmann” (Università di Teramo, martedì 11 dicembre, ore 16. 00, Aula Seminari del Dipartimento di Scienze giuridiche nella società e nella storia).

Leave a Comment