Roseto: la Banda dei Carabinieri e la mostra dedicata a Marciano

ROSETO – La Fanfara dei Carabinieri si esibirà il prossimo 25 febbraio, al Teatro Odeon (ingresso libero) in occasione del  1° Torneo AIBA di Boxe per la Qualificazione Olimpica, in agenda a Roseto degli Abruzzi dal 25 febbario al 1 marzo. Ne informa una nota dell’ufficio stampa del Comune che specifica che il Concerto è offerto dal Comitato Organizzatore del Torneo e dal Comune di Roseto. La Banda Musicale dell’Arma dei Carabinieri è nota in ogni parte del mondo per la varietà del suo repertorio, per la perfezione formale delle sue esecuzioni e per il fascino che suscitano i suoi orchestrali, con le loro splendide uniformi, la magnifica compostezza, la profonda vocazione musicale. Ha una grande storia che la vede operare già dalla metà del 1800. La nota del Comune ci segnala un altro avvenimento interessante: si potrà visitare da lunedì prossimo la mostra fotografica “Da Rocco Marchigiano a Roky Marciano: 60 anni di ring” straordinario racconto per immagini dell’unico campione del mondo dei pesi massimi arrivato imbattuto al ritiro. Ad ospitare l’esposizione è la  Villa Comunale di Roseto sempre nell’ambito dei Preolimpici di Boxe. La mostra,  promossa dall’Amministrazione comunale, Assessorato  allo Sport del Comune,  sarà inaugurata ufficialmente lunedì 25 febbraio durante l’apertura dell’evento sportivo. Per l’occasione saranno presenti i vertici dell’AIBA e il Presidente italiano della Federazione Pugilistica Franco Falcinelli.  " Con questo evento culturale si arricchisce l’offerta preparata dalla nostra Città per accogliere le delegazioni dei 41 paesi che partecipano alle selezioni per Pechino – sottolinea il Sindaco Franco Di Bonaventura – un appuntamento che siamo certi richiamerà anche numerosi appassionati e ammiratori di questo grande atleta ". La mostra sarà prossimamente ospitata negli Stati Uniti e sempre per commemorare Roky Marciano, giovedì 28 febbraio sarà celebrato il gemellaggio tra Ripa Teatina, paese d’origine della famiglia di Marciano e Sequals città natale di un altro grande pugile, Primo Carnera.

Leave a Comment