Rubano 30 euro e un cellulare, arrestati

GIULIANOVA – I carabinieri della stazione di Giulianova e del nucleo radiomobile della compagnia, hanno arrestato tre persone, in flagranza di reato per furto. Massimo e Alessandro Levakovic, rispettivamente di 31 e 18 anni, entrambi zingari di Alba Adriatica e Carmine Bevilacqua, 27 anni di Vasto, sono stati sorpresi dai militari sul lungomare Spalato di Giulianova, a bordo di una Mercedes, dopo aver rubato all’interno di un autocarro in sosta un marsupio contenente 30 euro e un cellulare. In attesa di comparire dinanziaal giudice, i tre sono stati rinchiusi nel carcere di Castrogno.

Leave a Comment