Gli sfollati negli hotel saranno trasferiti tutti nel Teramano

TERAMO – La protezione civile nazionale sta cercando di concentrare negli alberghi della costa teramana gli sfollati che sono ospitati in alberghi della provincia di Pescara e Chieti, e in strutture ricettive nel territorio di Ascoli Piceno, dell’Umbria e del Lazio. L’intenzione è già contenuta in alcuni provvedimenti. A questa valutazione si è giunti per il fatto che la costa teramana è più vicina all’Aquila: dai centri strategici saranno organizzati bus navetta che porteranno all’Aquila
famiglie ed anche alunni e studenti che hanno deciso di frequentare le scuole all’Aquila. Da fonti della protezione civile viene sottolineato che negli alberghi della costa chietina e pescarese potranno rimanere casi particolari che hanno ragioni motivate. Non verranno invece costretti a muoversi gli anziani che cambieranno struttura ricettiva solo se manifesteranno la volontà di avvicinarsi all’Aquila.

Leave a Comment