BancaTercas cade a Varese in un match thriller

VARESE – E’ stato ricco di adrenalina lo scontro diretto tra Cimberio Varese e BancaTercas Teramo, ma povero di risultato per i biancorossi. Vincono i padroni di casa (83-80) nonostante il fortissimo recupero del team di Capobianco che ha messo in seria discussione la vittoria varesina. Poeta (ottima gara con 22 punti, 4/7 da tre e 5 assist) e compagni hanno visto allontanarsi Varese anche fino a +17 (57-40 al 24′) ma ha reagito – purtroppo tardi – nel finale quando, fidando su pressing e migliore precisione al tiro, riuscendo a 18 secondi dalla fine a riaprire la gara con una tripla di Hoover (81-80). Teramo, nonostante (finalmente) un Jones in buona serata (3/8 dal campo, 6/6 ai liberi e 9 rimbalzi), ha perso i’incontro nel secondo periodo, quando ha incassato un parziale di 13-0 quando era avanti, con Galanda miglior attore di questo scatto. Ecco lo scout dell’incontro:
Cimberio Varese batte Banca Tercas Teramo 83-80 (19-22; 48-34; 63-55).
Cimberio Varese: Morandais 10, Mian ne, Galanda 15, Thomas 15, Martinoni 4, Terzaghi ne, Cotani 8, Tusek 12, Reynolds 4, Childress 4, Gergati, Mc Grath 11. All. Pillastrini.
Banca Tercas Teramo: Hoover 11, Valentino ne, Jones 13, Poeta 22, Amoroso 9, Marino, Young 5, Lulli, Cerella, Diener 7, Stanescu 6, Jurak 7. All. Capobianco.
Arbitri: Cerebuch, Chiari, Biggi.
Note – Tiri liberi: Cimberio 23/34, Banca Tercas 18/24. Tiri da tre punti: Cimberio 10/20, Banca Tercas 10/30. Rimbalzi: Cimberio 36, Banca Tercas 43. Usciti per 5 falli: Reynolds, Amoroso, Jones, Jurak. Spettatori: 3.600 circa.

Leave a Comment