Prati di Tivo. Scout salvano tre dispersi nel Vallone Ginepri

TERAMO_ L’allame lanciato dagli scout ha permesso il salvataggio di tre dispersi sul Vallone Ginepri del Gran SAsso. A lanciare l’allarme è stato un gruppo di scout accampato nella Val Maone, nel Parco nazionale Gran Sasso e Monti della Laga, che  hanno sentito delle grida di aiuto provenire dal Vallone Ginepri. I tre, padre e figlio di Pescara e un 54enne di Camerano (Ancona), dopo essere saliti sul Corno Piccolo (2613 m) anzichè tornare ai Prati di Tivo hanno sbagliato percorso e si sono ritrovati nella Valle dei Ginepri. A circa 1700 metri di quota si sono però trovati di fronte dei salti rocciosi che non potevano scendere e, per il terreno molto scosceso e infido, non riuscivano neanche a risalire. La squadra di Teramo del soccorso intervenuta ha potuto raggiungere i tre in buone condizioni di salute ma molo spaventati. I soccorritori hanno messo delle corde fisse che facevano da corrimano e sono riusciti a trarli in salvo, dopo l’ultimo tragitto in fuoristrada nella Val Maone, i tre hanno raggiunto Prati di Tivo.

Leave a Comment