Tekno, disco rosso per l’Europa

TERAMO – Disco rosso in Europa per la Teknoelettronica. Il Tongeren vince anche gara-2 del primo turno di Coppa Ehf (33-19) e passa meritatamente al secondo turno dove incontrerà la Stella Rossa Belgrado. Senza Raupenas e con Corrado in panchina soltanto per onor di firma, i teramani hanno subito una devastante partenza da parte degli ospiti belgi, che sono schizzati addirittura sul 6-0 nei primi dieci minuti. La reazione c’è stata ma blanda e nei primi 15′ la Tekno è riuscita a siglare soltanto un paio di reti, fino al 18-8 di prima sirena. In avvio di ripresa i teramani spinti da Di Leo e da Andrea Di Marcello, hanno ricucito un pò lo strappo, conducendo nel parziale fino a 9-6 ma cedendo poi nel prosieguo del match ai più preparati avversari. In definitiva in casa biancorossa c’è da apprezzare la possibilità di aver fatto un ottimo allenamento, una esperienza internazionale, in attesa di affrontare Bressanone nel prossimo week-end nell’andata degli ottavi di Coppa Italia e di recuperare Raupenas dall’infortunio al ginocchio.
Questo il tabellino dell’incontro:
Teknoelettronica Teramo-United Hc Tongeren 19-33 (pt 8-18)
TEKNOELETTRONICA: Di Marcello Pl., Di Leo 5, Di Marcello A. 2, Rispoli V. 1, Horvath 5, Rispoli A. 3, Di Marcello Mt., Vaccaro 1, Angeletti, Arduini, Di Giambattista, Maiella 2, Corrado, Leodori. All. Fonti.
TONGEREN: Polfliet, Guccio, Roland 1, Dimitroski 3, Tack Jelle, Roggeman 8, Bourlet 5, Lupica, Tasevski 5, Stijnen 1, Luyten 2, Tack Joris 4, Qerimi 4. All. Schouterden.
ARBITRI: Alvarez Mata e Bustamante Lopez (Spagna).
DELEGATO EHF: Grima (Malta).

Leave a Comment