Telecamere contro i ladri di offerte in una parrocchia di Atri

TERAMO – "Se preghi ti guarda Dio, se rubi ti vedo io". E’ quanto recita un cartello affisso sopra la cassetta delle offerte in una chiesa di Atri, dove il parroco, stanco dei ripetuti furti nella parrocchia, ha deciso di installare un sistema di videosorveglianza collegato a dei monitor collocati alla sacrestia di don Berardo Di Domenicantonio, parroco di san Gabriele. La notizia è rimbalzata a livello nazionale e Don Berardo,sostenuto dai fedeli della parrocchia, intervistato davanti alle telecamere del Tg1, ha spiegato di voler così scorraggiare i vari tentativi di furto e correre ai ripari.

Leave a Comment