Scossa di magnitudo 3,6 nell'aquilano

L’AQUILA – La terra trema ancora nell’aquilano. I sismografi dell’Ingv hanno registrato, oggi, alle 15,40 un nuovo terremoto di magnitudo 3,6 e di profondità 8,5 km nel distretto Velino Sirente, tra Lucoli e Tornimparte, con epicentro a circa 20 km dall’Aquila. Il terremoto odierno è l’ultimo e il più intenso di una serie di eventi sismici che anche nei giorni scorsi hanno destato preoccupazione tra gli aquilani. La scossa è stata avvertita, seppur con minore intensità, anche nel teramano.

Leave a Comment