Lista civica, Di Dalmazio placa i malumori

TERAMO – L’assessore Mauro Di Dalmazio spegne i malumori all’interno della lista civica “Al Centro per Teramo” dopo aver lasciato il ruolo di capogruppo a Roberto Canzio, ma soprattutto dopo aver designato come suo vice il consigliere di Forcella, Alessandro Di Berardino. Una scelta che avrebbe generato le perplessità e la delusione del consigliere Ezio Torelli, come anticipato dal quotidiano La Città. “Alessandro Di Berardino è un uomo fidato, lavora con me fin dall’inizio ed è un grandissimo lavoratore. Non ho avuto indicazioni ostative sulla sua figura da parte di nessuno – ha dichiarato Di Dalmazio – Alessandro Di Berardino è un ragazzo laborioso, che non ama la visibilità, ma che dietro le quinte si è sempre impegnato tanto. A me non spetta registrare le perplessità – ha detto ancora Di Dalmazio- ma riconoscere il merito di un consigliere che si spende tanto per la sua città".

Leave a Comment