Il Comune stanzia 100 mila euro per imprese che creano occupazione

TERAMO – «Bene lo stanziamento di fondi per le imprese che si insedieranno a Teramo assumeranno i nostri concittadini, ma è necessario approvare al più presto un Regolamento che disciplini l’accesso a tali somme». A parlare è il capogruppo della lista “Al centro per Teramo” Roberto Canzio, firmatario della mozione approvata in Consiglio comunale (con i soli voti della maggioranza e con quello del capogruppo dell’Idv, Siriano Cordoni, come specifica lo stesso Canzio), che prevede lo un contributo di 100 mila euro annui per le nuove imprese che creeranno occupazione. Canzio annuncia dunque che chiederà l’approvazione del Regolamento durante il prossimo Consiglio, convocato per giovedì. «La proposta per rendere attrattivo il territorio teramano prevedeva – aggiunge Canzio – oltre al fondo di cui sopra, la possibilità di stipulare inoltre accordi tra l’Amministrazione Comunale ed il Consorzio per lo sviluppo industriale della Provincia di Teramo finalizzati a favorire economicamente le nuove imprese per l’acquisto o l’affitto di capannoni industriali o terreni per scopo commerciale». Giovedì Canzio chiederà anche di convocare al più presto il Commissario del Consorzio Raimondo Micheli, che ha già dimostrato interesse verso la proposta, per formalizzare l’accordo.

 

 

Leave a Comment