Dalla Regione rimborsi alle famiglie che utilizzano il trasporto pubblico

TERAMO – Un contributo pari al 40 per cento delle spese sostenute per l’utilizzo dei servizi di trasporto pubblico locale è stato deliberato dalla Giunta regionale su proposta del governatore Luciano D’Alfonso, con delega ai Trasporti. La misura è destinata ai nuclei familiari con almeno tre componenti, un reddito Isee (l’Indicatore della Situazione Economica Equivalente) non è superiore ai 18 mila euro, e che abbiano sostenuto una spesa minima non inferiore a 400 euro per l’acquisto di abbonamenti annuali e semestrali, sia su gomma e sia su ferro. Lo stanziamento complessivo è di 1 milione e 500 mila euro e le domande per aderire al bando di ammissione dovranno essere presentate entro il 12 novembre. Il provvedimento adottato dalla Giunta regionale, a titolo sperimentale, ha la finalita’ di incentivare ulteriormente l’utilizzo del mezzo pubblico e anche di premiare i nuclei familiari maggiormente fidelizzati all’uso dei mezzi del trasporto locale.

Leave a Comment