Brucchi proverà a convincere dei danni del maltempo anche il Parlamento europeo

TERAMO – Martedì e Mercoledì prossimi, il sindaco di Teramo, Maurizio Brucchi, sarà a Bruxelles, con il Presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani, per il  60esimo anniversario dell’Unione Europea.
Proprio nella giornata di martedì 21 marzo sono previsti all’ordine del giorno "misure specifiche volte a fornire assistenza supplementare agli Stati membri colpiti da catastrofi naturali". Per il Sindaco Brucchi sarà una ulteriore ed importante occasione per rappresentare la situazione del territorio teramano e non solo, dopo gli eventi calamitosi dei mesi scorsi.
 
«Sarà mia cura – dichiara Brucchi – evidenziare le ripercussioni degli eventi sul tessuto sociale ed economico, e porrò in evidenza la grave situazione in cui versano la città ed il territorio; questo per sottolineare l’urgenza e l’ineluttabilità di appropriati interventi, ed intercettare sostegni e finanziamenti da parte della massima espressione politica del continente. Sono orgoglioso di poter essere presente a Bruxelles a rappresentare le esigenze della mia città e  di tutto il territorio e ringrazio il presidente Tajani per aver voluto coinvolgere proprio me in tale importante appuntamento». Assieme a Brucchi, che sarà nella sede della UE in rappresentanza dell’Abruzzo, interverranno i sindaci di Ascoli Piceno, Tolentino e Spoleto, a loro volta in nome delle rispettive regioni.

Leave a Comment