Fallisce l'assalto al bancomat di Mps a San Nicolò. I ladri abbandonano sulla scena gli attrezzi del mestiere

TERAMO – Sventato un probabile assalto della ‘banda della marmotta’ al bancomat della filiale di San Nicolò a Tordino del Monte dei Paschi di Siena. E’ stato l’impianto di allarme, scattato attorno alle 3, e il tempestivo intervento di una pattuglia del servizio di vigilanza della Italpol, a costringere la banda di malviventi a fuggire, lasciando sul posto tutta l’attrezzatura necessaria per far saltare il distributore automatico di denaro.
I ladri hanno abbandonato alcuni borsoni con un arnese da scasso per forzare la porta del vano bancomat, una bombola di acetilene e altra utensileria. L’ipotesi era quella di riempire, secondo una tecnica collaudata, la feritoia dello sportello automatico saturandola con il gas per poi farla saltare a distanza, recuperando il denaro dalla cassaforte integrata. Le indagini sono condotte dal personale della squadra mobile della questura di Teramo che è intervenuto sul posto: all’esame ci sono le immagini delle telecamere della videosorveglianza.

Leave a Comment