Al drive di Casalena ieri 650 tamponi: si presentano anche senza prenotazione

“Smaltiti in sole due ore e mezza – dice il responsabile Ucat -“. Ma c’è chi si lamenta delle file

TERAMO – E’ assalto ai tamponi a Teramo. Al ‘drive’ In contrada Casalena, dove vengono effettuati, ieri sono state registrate lunghe code di auto con teramani in attesa di poter effettuare il test sanitario anti Covid-19.

Alla fine ne sono stati effettuati 650, “smaltiti In due ore e mezza, dalle 8,30 alle 11″, ha detto il direttore dell’Ucat, Giandomenico Pinto -. Oltre ai prenotati di sono presentate un centinaio di persone senza prenotazione, a cui non abbiamo negato il tampone perché noi non rifiutiamo nessuno”.

Ciononostante, sono state diverse le segnalazioni e alcune di essere per sottolineare il disagio dell’attesa: “Chiediamo a tutti un po’ di pazienza – ha aggiunto Pinto -. Il personale sta lavorando al massimo, e di questo lo ringraziamo, e d’altro canto aumentano anche i contagi”

Leave a Comment