VIDEO E FOTO/ La Festa della Finanza con il saluto del colonnello Lucignano che va ad Ascoli

Torna in presenza la celebrazione della fondazione del Corpo. Dal 25 agosto il comandante si trasferisce ad Ascoli. In 17 mesi scovati 40 evasori totali, individuata evasione per 27 milioni di euro

TERAMO – Il territorio teramano non è immune da fenomeni di illegalità, che pure ci sono ma non ai livelli drammatici di altre zone d’Italia. Negli ultimi 17 mesi le Fiamme Gialle del Comando provinciale di Teramo hanno individuato un’evasione per 27 milioni di euro in materia di imposte dirette ed Iva con 206 interventi, con 40 teramani completamente sconosciuti al Fisco.

Sono alcuni dei numeri illustrati questa mattina dal comandante provinciale della Finanza di Teramo, nel corso della celebrazione del 248esimo anniversario della Fondazione del Corpo. Un 21 giugno che per il colonnello Gianfranco Lucignano coincide con un arrivederci a Teramo: dal 25 agosto passerà infatti a dirigere il comando provinciale di Ascoli Piceno: “A Teramo sono stato bene – ha detto -, in una provincia bellissima, sana e tranquilla e la lascio con l’augurio che possa rimanere tale. con l’augurio anche che possa sviluppare al massimo le potenzialità di questo territorio che ne ha veramente tantissime”.

Leave a Comment